Torna alla lista

Tortiglioni

 1,20

Formato corto con rigature dall’andamento a spirale (il nome, infatti, richiama la lavorazione al “tornio”). Rappresenta una delle numerose varianti del maccherone, la cui origine non è legata con certezza ad alcuna particolare regione, ma è molto probabilmente campana. Ottimi con salse dense, sughi di verdure o in pasticci al forno, anche con ragù. A proposito di quest’ultimo, rendiamo omaggio al grande Eduardo De Filippo riportando la poesia che ha dedicato al ragù napoletano nella sua commedia “Sabato, domenica e lunedì”. ‘O ‘rraù / ‘O ‘rraù ca me piace a me / m’ ‘o ffaceva sulo mamma. / A che m’aggio spusato a te, / ne parlammo più ne parlà.

Categoria: Tag:

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg